FAQ

Lo spettacolo non viene mai annullato prima dell’orario di inizio previsto. L’organizzazione si riserva di posticipare l’inizio del concerto di 90 minuti e in caso di maltempo persistente di annullare il concerto salvo spostamento presso altra sala. 
N.B. Per lo spostamento in sale con capienza, numerazione e disposizione diversa, rispetto al luogo in cui era previsto il concerto, si garantisce il posto a sedere fino a raggiungimento della capienza ma non è possibile garantire la numerazione del posto acquistato. Per l’accesso fino al raggiungimento della capienza, farà fede il giorno e l’orario di acquisto che seguirà un ordine cronologico fatta eccezione degli abbonati che avranno la priorità. 

Certamente, potrai consegnare a questa persona la ricevuta del pagamento confermato e la fotocopia della carta d’identità dell’intestatario della transazione. Entrambi i documenti andranno presentati in biglietteria come riportato sulla ricevuta stessa nella sezione INFO RITIRO BIGLIETTI sul sito di www.vivaticket.com. Se hai stampato il Print@home (biglietto digitale stampato) puoi semplicemente consegnarlo alla persona che parteciperà all’evento.

In caso di smarrimento o di furto del biglietto:

– per i posti numerati, l’accesso è garantito presentando alla Direzione di Biglietteria copia della denuncia rivolta alle autorità competenti o di autocertificazione contenente i dati esatti del biglietto;

– per i posti non numerati occorre ricomprare il biglietto;

– per i biglietti acquistati su Vivaticket, in caso di furto di un titolo di accesso è necessario recuperare la ricevuta di pagamento da MY VIVATICKET e recarsi presso i Carabinieri per farne regolare denuncia. Si ricorda infatti che i titoli di ingresso sono a tutti gli effetti titoli fiscali e non è possibile effettuare la ristampa o un duplicato. Stesso discorso se il titolo di accesso viene perduto. Diversamente, se il titolo di accesso viene danneggiato, sarà necessario richiedere assistenza tramite il modulo di Assistenza.

In caso di mancato utilizzo per impedimenti di carattere personale il biglietto non sarà convertibile per un’altra data, nè rimborsabile ma può essere ceduto ad altra persona insieme alla ricevuta del pagamento confermato e la fotocopia della carta d’identità dell’intestatario della transazione.  Se hai stampato il biglietto digitale Print@home puoi semplicemente consegnarlo alla persona che parteciperà all’evento. È vietata la rivendita di biglietti da parte di persone non autorizzate.

La richiesta di rimborso potrà essere effettuata secondo le seguenti modalità:

– per coloro che hanno acquistato sul sito di Vivaticket verrà inviata una specifica email da Vivaticket nella quale verranno specificate tutte le istruzioni (in quanto il termine ultimo di richiesta rimborso varia in base alla data di concerto ed è strettamente legato alle disposizioni fiscali e termini IVA). In ogni caso, è necessario essere registrati sul sito di Vivaticket.com  e seguire le istruzioni nella specifica sezione ANNULLI E POSTICIPI. L’unico utente abilitato a chiedere il rimborso sarà l’utente che ne ha effettuato l’acquisto. E’ attivo il servizio di customer care al seguente link (compilando il modulo) https://shop.vivaticket.com/it/assistenza/form. 

– Se hai acquistato i titoli di ingresso chiamando il call center Vivaticket, ti consigliamo di contattare il customer care tramite il modulo di Assistenza

– per coloro che hanno acquistato presso il Botteghino del Teatro della Fortuna, Piazza XX Settembre oppure presso i punti vendita rivolgersi direttamente agli stessi.

Il rimborso è al netto della prevendita. La richiesta di rimborso prevede la consegna del titolo di accesso leggibile ed integro in ogni sua parte, in quanto necessario per assolvere l’obbligo tributario.

I concerti che prevedono la prenotazione obbligatoria a 2,00 euro non sono rimborsabili in quanto costo di gestione per l’emissione.

Gli eventi in abbonamento non sono rimborsabili come previsto dall’Agenzia delle Entrate in quanto rateo. 

Verrà comunicato attraverso i nostri canali social, comunicati stampa e invio email se iscritto nella nostra mailing list.

Nel caso di evento acquistato su Vivaticket, sarai contattato da Vivaticket che si impegna a rimborsare il prezzo facciale del titolo di ingresso. Non saranno invece rimborsate le COMMISSIONI DI SERVIZIO di vendita on-line. Per maggiori informazioni consulta le “Condizioni generali per l’utilizzo del servizio Vivaticket”. Nel caso l’evento subisca modifiche di orario o data, sarà sempre Vivaticket ad informarti. 

L’organizzazione non è più tenuta a processare la tua richiesta e quindi non sarà garantito il rimborso del prezzo nominale del titolo di ingresso.

  1. I portatori di handicap possono acquistare biglietti a tariffa ridotta e accedere alla platea e l’eventuale accompagnatore avrà diritto al biglietto omaggio.

Per informazioni, acquisto e ritiro dei suddetti biglietti ridotti rivolgersi esclusivamente alla Direzione di Biglietteria (Botteghino del Teatro della Fortuna tel. 0721 800750, email:botteghino@teatrodellafortuna.it)

  1. Non esistono barriere architettoniche che impediscano l’accesso alla platea per disabili su sedia a rotelle.
  2. Per ogni necessità di assistenza, di accesso, di accompagnamento e di indicazione degli spazi riservati e per informazioni sui servizi per il pubblico, gli interessati possono rivolgersi al personale addetto al Servizio di Sala.

Coloro che hanno fino a  25 anni (compiuti) hanno diritto al biglietto ridotto e aggiungendo 1,00 euro possono acquistare un biglietto per un amico con le stesse caratteristiche anagrafiche. La tariffa non è acquistabile online e per poterne usufruire occorre presentarsi entrambi in Botteghino o presso i punti vendita muniti di documento di identità.

No. Per poter usare il Bonus occorre presentarsi direttamente in Botteghino.

L’organizzazione accetta gli amici a 4 zampe che siano buoni e silenziosi, muniti di museruola e guinzaglio. In location non gestite direttamente da Fano Jazz Network occorre chiedere al gestore della location. Possono sempre entrare i cani guida.

I bambini nella fascia di età 0-6 anni pagano 1,00 euro; da 7 anni in sù pagano il biglietto ridotto.