Green Jazz Village: viaggio al centro di Fano Jazz By The Sea

di Emanuele Fortino

Concerti, aperitivi jazz, installazioni artistiche, campus musicale, green corner, info point, food and beer stand con prodotti a km zero, mercatini vintage e tanto altro nel cuore verde del festival fanese.

Che cos’è il green jazz village

Il Green Jazz Village è l’anima di Fano Jazz By The Sea. Situato nell’area antistante alla  Rocca Malatestiana rappresenta un luogo d’incontro tra il potere culturale della musica e l’impegno sociale eco-sostenibile promosso dalla manifestazione.  È sede di aperitivi jazz, concerti, degustazioni di prodotti enogastronomici a km zero, campus musicale, mercatini vintage e tanto altro.

Sostenibilità al centro del Green Jazz Village

È il luogo ideale del progetto Green Jazz, con cui intendiamo sposare la causa della sostenibilità e dell’ecologia facendoci interpreti della valorizzazione, promozione e diffusione artistico-culturale, ambientale, paesaggistica ed enogastronomica in chiave sostenibile.

Il Green Jazz Village infatti è un’oasi ecologica in cui sarà possibile prendere attivamente parte ad abitudini e stili di vita  ecosostenibili. Un ruolo fondamentale sarà assunto in questo senso dalla raccolta differenziata dei rifiuti con l’installazione di appositi contenitori, questo sarà possibile anche grazie alla collaborazione di giovani volontari che si occuperanno di raccogliere e differenziare i rifiuti. Inoltre grazie al collettivo VolaV verrà effettuato un riciclaggio e riuso dei rifiuti volto alla realizzazione di nuovi strumenti musicali ecocompatibili. Offriremo al pubblico l’opportunità di partecipare a seminari e workshop svolti all’interno del Village sulla valorizzazione produttiva delle risorse locali nel rispetto dell’ambiente e dei cicli naturali.

Ma il Green Jazz Village è anche un posto per buone forchette o meglio buone mani dato che con il finger food sarà possibile assaggiare prodotti enogastronomici del territorio serviti in piatti bio-compostabili di vetro e ceramica. Come nelle precedenti edizioni rinnoveremo il nostro messaggio a favore della mobilità sostenibile: con l’iniziativa Fano Jazz Byke The Sea infatti sarà possibile godersi le bellezze artistiche della città di Fano pedalando a ritmo di jazz.

Le attività del green jazz village

Il Green Jazz Village non ha età, è uno spazio adatto sia ai più giovani che alle famiglie con bambini. Si terranno concerti e aperitivi musicali verso il tramonto, ma anche iniziative come quella del campus musicale – un campus rivolto a bambini e ragazzi compresi dai 6 ai 16 anni con la finalità di costituire un’orchestra diretta dalla creatività dei più piccoli.

Saranno presenti mercatini vintage dove sarà possibile riscoprire il fascino di oggetti che hanno veicolato musica a diverse generazioni come il disco in vinile. Mentre i più giovani dopo una giornata trascorsa sulle spiagge fanesi potranno godersi un aperitivo serale con sottofondo la musica degli artisti del Young Stage, quest’ultimo rappresenta una vetrina per la valorizzazione di giovani artisti talentuosi emergenti nel panorama musicale italiano.

A chiudere le serate del villaggio saranno gli appuntamenti round about midnight che coincideranno con il Cosmic Journey dove non si ascolterà il solito jazz, ma partendo da una matrice jazzistica che accomuna tutti gli artisti che si esibiranno, sarà possibile apprezzare una contaminazione tra diversi generi e culture musicali come la musica elettronica, l’hip hop e il rap.

Con il Green Jazz Village ci poniamo l’obiettivo di offrire un’esperienza unica ad INGRESSO GRATUITO in grado di conciliare la sensibilizzazione verso tematiche ecologiste con la funzione culturale e ricreativa della musica.